Home » News, Territorio

#spaceinvaders# per rispensare gli spazi

5 ottobre 2012

marchio2A Ivrea dall’11 al 13 ottobre tre giorni per farsi domande e proporre soluzioni in merito alle esigenze di trasformazione dei territori e delle città: ambiente e innovazione, paesaggio e cultura nelle esperienze virtuose dei territori italiani che guardano al futuro.

Cultura, sostenibilità, accessibilità, innovazione, valorizzazione del patrimonio e attenzione al paesaggio sono le prospettive verso cui guardare per immaginare il futuro di città e territori: ne parliamo a Ivrea nel corso di #spaceinvaders, dall’11 al 13 ottobre, iniziativa organizzata all’interno delle attività del Piano di valorizzazione “Anfiteatro Morenico di Ivrea: paesaggio e cultura“.

Declinata nel tema “ripensare gli spazi”, la tre-giorni si concentra su esigenze attuali come quella di recuperare edifici cittadini a nuove funzioni, sperimentare nuove forme di mobilità, fruire i luoghi pubblici con modalità diverse. In programma seminari professionali, incontri pubblici e momenti di animazione in città per mettere a confronto la realtà dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea (da qualche anno protagonista di una serie di iniziative pensate per ridefinirne identità e prospettive economiche) con quelle di altri territori italiani.

Una tre-giorni con la quale si invitano amministratori pubblici, rappresentanti di enti, associazioni, professionisti e aziende a immaginare i nuovi “spazi della cultura” per il territorio e, in prospettiva, offrire un laboratorio in cui le buone pratiche messe in atto in Italia possano confrontarsi e, dall’incontro, trarre idee e stimoli per la crescita.

Domenica pomeriggio 14 ottobre, all’interno delle visite insolite alle architetture olivettiane a cura del trio le Voci del Tempo, nel nostro caffè letterario Ex-Esattoria avremo modo di mostrare al pubblico i nostri preziosi libri di Edizioni di Comunità!

Per saperne di più, guarda il programma completo di #spaceinvaders# su www.pubblico-08.it

Cosa ne pensi?